STRATIGRAFIA:
  • Pannello strutturale in legno tipo X-Lam sp. 95 mm (per esigenze statiche sp. da 57 a 320 mm)
  • Manto freno al vapore sp. 0,3 mm
  • Struttura per cartongesso da sp. 75 mm con interposta fibra di poliestere den. 30 Kg/mc sp. 80 mm (in alternativa: lana di legno den. 45 Kg/mc o fibra di canapa den. 30 Kg/mc)
  • Lastra in ossido di magnesio sp. 10 mm posata in doppio strato
  • Rasatura e finitura a scelta del cliente sp. 3 mm

Le contropareti (su uno o due lati) hanno un'orditura metallica con doppia lastra in cartongesso di spessore 12,5 mm e reazione al fuoco in classe 1.
La seconda lastra può essere idrorepellente se impiegata in ambienti umidi (bagni, lavanderie, cucina).
Talvolta la struttura potrà avere un'intercapedine maggiore di 75 mm, al fine di garantire il passaggio dell'impiantistica relativa alle colonne di scarico del WC o contenere le scatole di derivazione dei collettori dell'impianto radiante.
Isolamento dell'intercapedine con fibra di poliestere termolegata in pannelli autoportanti spessore 50 mm densità 20 kg/mc.

La struttura portante è formata da parete in pannelli in legno X-Lam di spessore adeguato alle esigenze strutturali.
I pannelli lamellari sono composti da tavole di legno massiccio di abete rosso a strati incrociati. Il pannello è composto per il 99,4 % da legno e per lo 0,6% da colla totalmente esente da emissioni di sostanze nocive e in particolare da formaldeide.

Lo spessore delle pareti portanti interne è solitamente di circa 250 mm.

In particolare, la cura nella realizzazione delle pareti interne, porta a un livello di isolamento acustico molto superiore alle pareti tradizionali.


Parametri Parete portante interna
Spessore mm 241
Trasmittanza U 0,273 W/m²K
Fattore di attenuazione 0,1739
Sfasamento φ 10h 14'
Indice acustico Rw 68 dB
CASE STUDIES

2017 © Biocasanatura Brand di Bjo Group
P.IVA: 04719830285 | REA: PD-412753
Capitale Sociale: 10.000 € | Privacy Policy