STRATIGRAFIA

  • Rivestimento a spessore colorato sp. 1,5 mm
  • Rasatura armata con rete sp. 5 mm
  • Lastra in ossido di magnesio sp. 12 mm (a richiesta sp. da 15 a 38 mm)
  • Manto impermeabile, traspirante con funzione di tenuta all'aria sp. 0,4 mm
  • Lana di legno den. 45 Kg/mc sp. 80 mm
  • Fibra di legno den. 240 Kg/mc sp. 80 mm
  • Pannello strutturale in legno tipo X-Lam sp. 95 mm (per esigenze statiche sp. da 57 a 320 mm)

 

Il rivestimento di facciata è solitamente a base silossanica atto a garantire elevata permeabilità al vapore e buona impermeabilità all'acqua, colorato con colori chiari a base di resine.

L'isolamento del cappotto esterno è costituito da pannelli in fibra di legno a marchio CE secondo norma wf en 13171 e con differenti densità (45 – 240 kg/m³), per una misura complessiva varia da 120 a 160 mm.

Su tutto il perimetro c'è una zoccolatura con polistirene espanso estruso di idoneo spessore, posato in due strati, a partire al di sotto del piano di campagna, sino a giungere a una quota di 90 cm con il primo strato e 60 cm con il secondo, fuori dal piano di campagna.

Le strutture portanti sono costituite da pannelli lamellari X-Lam composti da tavole di legno massiccio di abete rosso a strati incrociati. Il pannello è composto per il 99,4% da legno e per lo 0,6% da colla totalmente esente da emissioni di sostanze nocive e, in particolare, da formaldeide. Il numero degli strati di tavole che compongono il pannello sarà conforme al progetto strutturale.
La finitura interna può essere con il legno a vista oppure con controparete composta da doppie lastre di cartongesso con spessore 12,5 mm, fissate alla struttura portante in lamierino zincato mm 50.
Nel caso di pareti che supportano il passaggio di impiantistica, la struttura potrà avere un'intercapedine > 75 mm al fine di garantire il passaggio delle tubazioni e delle colonne di scarico, o contenere le scatole di derivazione dei collettori dell'impianto radiante.

La comparazione tra una parete base eseguita con X-lam strutturale e una parete "tradizionale", costruita utilizzando un componente valido come un muro in laterizio porizzato mostra che, a spessore simile, la parete in legno ha performance decisamente migliori in termini di isolamento termico e acustico.


Parametri Parete BIOCASANATURA Muro Laterizio con cappotto
Spessore mm 347 352
Trasmittanza U 0,1601 W/m²K 0,3337 W/m²K
Fattore di attenuazione 0,1398 0,1718
Sfasamento φ 16h 12' 10h 28'
Indice acustico Rw 74 dB 45 dB

 

  • Sfasamento [ φ ] rappresenta il ritardo in ore con cui la quantità di calore giunge all'interno: buono se > 12 ore
  • Fattore di attenuazione [ f ] rappresenta la riduzione di intensità della quantità di calore che attraversa una struttura: ottimo se f < 0,15
  • La trasmittanza termica periodica [U] rappresenta la capacità del pacchetto di sfasare ed attenuare il flusso termico nelle 24 ore: buono se < 0,17 W/mqK
CASE STUDIES

2017 © Biocasanatura Brand di Bjo Group
P.IVA: 04719830285 | REA: PD-412753
Capitale Sociale: 10.000 € | Privacy Policy