Villas Tempus Fugit

Questa villa di 325 mq si caratterizza per la forma compatta che raccoglie piano terra e primo piano in un volume unico.

Sulla parte frontale spicca un setto che svolge la duplice funzione di separare, in senso orizzontale, la zona di accesso alla casa da quella interna e privata e, in senso verticale, di collegare tra loro il primo e il secondo livello.

All’interno ogni ambiente ha la sua specifica configurazione, ma visivamente tutti gli spazi sono collegati tra loro e intervallati dalla spazio esterno il quale, grazie alle ampie vetrate della facciata, appare un tutt’uno con l’interno dell’abitazione.

La piscina esterna risulta integrata nel volume della casa grazie alla copertura superiore dell’edificio.

Architetto:

Chiara De Luca

Villas Tempus Fugit

Questa villa di 325 mq si caratterizza per la forma compatta che raccoglie piano terra e primo piano in un volume unico.

Sulla parte frontale spicca un setto che svolge la duplice funzione di separare, in senso orizzontale, la zona di accesso alla casa da quella interna e privata e, in senso verticale, di collegare tra loro il primo e il secondo livello.

All’interno ogni ambiente ha la sua specifica configurazione, ma visivamente tutti gli spazi sono collegati tra loro e intervallati dalla spazio esterno il quale, grazie alle ampie vetrate della facciata, appare un tutt’uno con l’interno dell’abitazione.

La piscina esterna risulta integrata nel volume della casa grazie alla copertura superiore dell’edificio.

Architetto:

Chiara De Luca

CASE STUDIES

2017 © Biocasanatura Brand di Bjo Group
P.IVA: 04719830285 | REA: PD-412753
Capitale Sociale: 10.000 € | Privacy Policy

Richiedi informazioni